ASCOLTIAMO TUTTI IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Invito tutti ad ascoltare le parole del nostro Presidente del Consiglio, con preghiera di diffusione del messaggio che il Governo ha fatto giungere al Paese attraverso l’ultimo Dpcm.
E’ in corso l’epidemia di un virus per il quale, al momento, non disponiamo né di una cura né di un vaccino.
I numeri sono preoccupanti, ma non è mia intenzione diffondere la paura, quanto la consapevolezza del ruolo che ognuno di noi ha nella prevenzione dei nuovi contagi.
Tutti abbiamo visto le immagini che provengono dalle terapie intensive degli ospedali che stanno lottando contro il Covid-19.
Tutti abbiamo visto le riprese girate ultimamente nei luoghi pubblici, affollati di persone che non hanno compreso il valore del #IORESTOACASA.

Tutti vorremmo vivere liberamente la nostra vita sociale, le nostre abitudini di sempre: ma ora non è possibile. Ora dobbiamo proteggere noi stessi e tutti da una minaccia reale che non guarda in faccia a nessuno e colpisce democraticamente chiunque.
Un atto di responsabilità sociale e di civiltà è quello che stiamo chiedendo all’Italia, oggi divenuta interamente zona protetta. Ricordate: comprovate ragioni di lavoro, di salute o di prima necessità. Usciamo di casa soltanto in questi casi, senza dimenticare mai che, dal comportamento del singolo, dipende la salute di tutti. Fino al 3 aprile dimostriamo di essere Cittadini con la maiuscola. Dopo questa data, sulla base dell’andamento dell’epidemia, sarà possibile valutare il da farsi.

Non si sta chiedendo ai cittadini di imbracciare un fucile e andare al fronte, ma di armarsi solo di pazienza e difendere, attraverso norme di comportamento preventive, l’imprescindibile bene della Salute.
Avremo tempo per tornare alla nostra vita di sempre, adesso è il momento della responsabilità.
Facciamo comunità, restiamo il più possibile nelle nostre case per un’Italia libera dal Covid-19!



Di Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle:

FONTE : Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle