Angeli e demoni, l’incontro a Cavriano con i sindaci, le associazioni e le famiglie coinvolte

Di Vittorio Ferraresi:

La tutela dei bambini, della loro infanzia e del loro futuro é la nostra prioritá.

Lo abbiamo ribadito a gran voce questa mattina a Cavriago davanti alle famiglie e alle associazioni coinvolte nei fatti di Bibbiano: “Lo Stato, ha detto il Ministro, deve chiedere scusa per le mancanze del passato e deve anche impegnarsi al massimo per garantire i diritti e la serenità dei minori e delle loro famiglie”.

L’istituzione della Squadra speciale per la protezione dei minori che si occuperà di monitoraggio a livello nazionale e di coordinamento per superare lo spezzettamento di competenze che ha creato zone d’ombra nel percorso degli affidi è solo il primo atto concreto che abbiamo fatto in questa direzione.

Stiamo lavorando perché quello che è successo in Val d’Enza non accada mai più in futuro.



FONTE : Vittorio Ferraresi