Ammodernamento sanitario: Il Governo stanzia 4 miliardi

Di Marialucia Lorefice:

Questa mattina ho incontrato i rappresentati dell’azienda #Varian, specializzata nel settore dei macchinari e software per la #radioterapia oncologica di ultima generazione.

E’ di fondamentale importanza assicurare la qualità delle cure radioterapiche e la guarigione dei pazienti ai quali sono prescritti questi trattamenti.

Secondo le stime previste da #Airo (Associazione italiana di radioterapia e oncologia clinica), purtroppo, oltre il 40% delle macchine in dotazione nei circa 200 centri italiani censiti sono da sostituire, in quanto hanno più di 10 anni.

Tra le diverse Regioni italiane sussistono ancora significative disomogeneità rispetto all’accesso al trattamento radioterapico, ai servizi correlati e alla formazione di personale qualificato, dove c’è carenza di specialisti.

Per rimediare a questa complessa situazione nella Legge di Bilancio abbiamo previsto l’incremento di 4 miliardi di risorse previste per gli interventi di edilizia sanitaria e per l’ammodernamento tecnologico del patrimonio sanitario pubblico.

Inoltre abbiamo sbloccato 100 milioni di euro per svecchiare le radioterapie del Sud.

Sono primi passi per superare le diseguaglianze territoriali. Continueremo a lavorare per offrire ai cittadini equità nell’accesso alle cure e la possibilità di avvalersi delle migliori tecnologie in ambito sanitario.



FONTE : Marialucia Lorefice