Al MiSE il tavolo di monitoraggio su AST

Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

Giovedì, 06 Giugno 2019

Illustrate le linee guida 2018-2020

Immagine decorativa

Si è svolto oggi al MiSE il tavolo di monitoraggio sulla situazione occupazionale e produttiva del sito produttivo AST di Terni. Al tavolo, presieduto dal Vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial, hanno partecipato i rappresentanti dell’azienda, della Regione Umbria e le sigle sindacali.

Durante l’incontro sono state illustrate le linee guida dell’accordo tra azienda e sindacati per il biennio 2018-2020, che tiene conto della forte competizione esercitata sul mercato dai paesi asiatici e dai dazi imposti dagli Stati Uniti. In tale quadro l’azienda ha evidenziato la necessità di realizzare un miglioramento in termini di produttività, efficienza e qualità, oltreché al contenimento dei costi energetici e del lavoro.

Al termine della riunione, a fronte della preoccupazione espressa dalle sigle sindacali sul mantenimento dei livelli occupazionali prospettate dall’azienda nelle linee guida del piano industriale, è stato redatto un secondo verbale di accordo che introdurrebbe maggiori tutele a favore dei lavoratori. Il verbale è ora in fase di esame e sarà sottoscritto al MiSE nei prossimi giorni.

“In questa fase delle negoziazione l’azienda ci ha illustrato oggi degli elementi più favorevoli rispetto alla precedente riunione. Dobbiamo decidere insieme quale strada prendere per tutelare la vita di ogni singolo lavoratore, tenendo in considerazione la salvaguardia dei livelli produttivi di un’azienda che si muove in un mercato fortemente concorrenziale.” – ha dichiarato il Vice Capo di Gabinetto Giorgio Sorial.




FONTE : Notizie