Agricoltura. La proposta M5S: Fondi OCM Vino privilegino aziende danneggiate dal maltempo

Di sicilia5stelle:

Il deputato Ars Luigi Sunseri deposita mozione per attivare corsie preferenziali alle aziende alluvionate.

“La Regione Siciliana utilizzi i fondi per ristrutturazione e riconversione vigneti dell’OCM vino per le coltivazioni vitivinicole colpite dalle alluvioni dello scorso autunno. Dato che Musumeci ha dichiarato inquell’occasinoe di voler dare risposte immediate ai nostri produttori, lo faccia e accolga la nostra mozione”. A dichiararlo è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Sunseri che ha depositato in queste ore, una mozione con la quale impegna il governo della Regione Siciliana a impostare il bando OCM Vino, prevedendo un sistema di premialità o corsie preferenziali per beneficiari i cui vigneti siano stati danneggiati o distrutti dagli eventi meteorici verificatisi tra il 31 Ottobre ed il 4 Novembre 2018. “L’alluvione dello scorso autunno che ha visto subito scendere in campo il governo Conte – spiega Sunseri – ha avuto effetti nefasti anche e soprattutto per le coltivazioni siciliane, dagli agrumeti ai vigneti che sono stati devastati dalla furia dell’acqua. Ebbene, anche la politica regionale ha il doveroso compito di fare la sua parte. Per questa ragione, accogliendo le istanze dei nostri produttori, sarebbe utile, che il bando di supporto OCM Vino della Regione Siciliana, preveda una sorta di corsia preferenziale per quelle aziende che hanno subito danni e che abbiano provveduto a segnalarli all’ispettorato agrario territorialmente competente. Il nuovo bando, dovrà prevedere un aiuto a fondo perduto, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili, nella misura più elevata possibile, e possibilmente non inferiore al 60%. Una volta tanto – sottolinea ancora Sunseri – la Regione non sia sorda alle istanze che arrivano direttamente dal territorio. L’assessorato all’agricoltura, preveda inoltre la possibilità del soccorso istruttorio nonché di un possibile esaurimento a scorrimento della graduatoria, al fine di garantire la massima partecipazione, solidarietà concreta e vicinanza della Regione a chi ha subito danni da quella vera e propria alluvione” – conclude Sunseri.




FONTE : sicilia5stelle

Recommended For You