73° anniversario della Festa Della Repubblica

Di Angelo Tofalo | Movimento 5 Stelle:

Oggi rendiamo onore a chi, grazie ad una coraggiosa scelta di libertà in un periodo particolarmente difficile della Storia, ci dà occasione di celebrare la nascita della Repubblica nel suo 73° anniversario e riaffermare con forza la nostra identità nazionale.

Faccio mie alcune delle importanti parole che il Presidente Mattarella, Capo Supremo delle Forze armate italiane, ha voluto condividere con gli italiani definendo il 2 giugno “la Festa degli italiani, il simbolo del ritrovamento della libertà e democrazia da parte del nostro popolo. Un appuntamento che rinsalda da parte dei cittadini la loro leale adesione e il loro sostegno all’ordinamento repubblicano”. 
Fu il popolo infatti a scegliere il modello di democrazia di cui oggi noi siamo eredi, custodi e garanti.

In questa giornata solenne sento forte il dovere, da cittadino italiano, da parlamentare eletto dal Popolo, da membro del Governo pro tempore al servizio delle istituzioni, di ringraziare chi 73 anni fa coraggiosamente scelse la Repubblica alla monarchia. Se oggi posso godere la pienezza dei miei diritti ed esprimere i miei pensieri liberamente è grazie a chi si fece protagonista di quell’importante passaggio storico.

Oggi sfileranno in parata i nostri valorosi militari che ogni giorno, con vigore e dedizione, rendono giustizia alla scelta Repubblicana garantendo la difesa, la conservazione e la continuità della sovranità del popolo italiano. Dobbiamo tutti ringraziarli, consapevoli che sono l’espressione più alta e vera della fedeltà al Paese e alle Istituzioni. Donne e uomini che giurando fedeltà al Tricolore sono disposti anche a morire per i valori di democrazia, libertà e giustizia. 
Per questo motivo sono presente alla parata, orgoglioso di rappresentare i nostri ragazzi in uniforme e dargli atto che esprimono, con le loro azioni, lo strumento primario di sicurezza a salvaguardia della scelta che il popolo italiano fece il 2 giugno 1946. Con loro sfileranno il personale civile della Difesa e tutti gli altri assetti dello Stato perché tutti insieme sono il vero significato della coesione politica e istituzionale.

Sono sicuro che in ciascuno di loro ogni cittadino italiano sentirà sempre vivo il significato di Patria.

Buon 2 giugno a tutti noi e a tutto il Comparto Difesa, Sicurezza e Soccorso, baluardo delle libere Istituzioni e della democrazia!

In diretta #streaming dall’Altare della Patria il momento solenne delle celebrazioni per la #FestaDellaRepubblica. Il Presidente Sergio Mattarella rende omaggio ai Caduti

Pubblicato da Ministero della Difesa su Domenica 2 giugno 2019



FONTE : Angelo Tofalo | Movimento 5 Stelle