1522: IL NUMERO DI EMERGENZA CONTRO LA VIOLENZA DOMESTICA

Questa settimana 6 donne sono morte, uccise dal marito o dal compagno: femminicidi che rappresentano una vera e propria emergenza nazionale.

Con la norma #CodiceRosso è stato compiuto un passo avanti: le donne devono essere sentite dal pm entro 3 giorni dall’iscrizione della notizia di reato, sono stati introdotti reati come il revenge porn, cioè la diffusione illecita di immagini sessualmente esplicite, il matrimonio forzato e la deformazione del volto.

Oltre a ciò, è stato istituito il 1522, il numero di emergenza contro la violenza domestica che sostiene l’emersione della domanda di aiuto, con assoluta garanzia di anonimato: i casi di violenza che rivestono carattere di emergenza vengono accolti con una specifica procedura tecnico-operativa condivisa con le Forze dell’Ordine.

È attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno ed è accessibile dall’intero territorio nazionale gratuitamente, sia da rete fissa che mobile: le operatrici telefoniche dedicate al servizio forniscono una prima risposta ai bisogni delle vittime di violenza di genere e stalking, offrendo informazioni utili e un orientamento verso i servizi socio-sanitari pubblici e privati presenti sul territorio nazionale e inseriti nella mappatura ufficiale della Presidenza del Consiglio – Dipartimento Pari Opportunità.

Diffondete questo numero, potrebbe salvare una vita.

L’articolo 1522: IL NUMERO DI EMERGENZA CONTRO LA VIOLENZA DOMESTICA sembra essere il primo su Tiziana Ciprini.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini