150mila euro per le giostrine per bimbi disabili nei piccoli centri. Casili: “Con ulteriore bando raggiunti quasi tutti i Comuni pugliesi”

Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

“Quasi un milione di euro che ha permesso a oltre 100 Comuni della Puglia di adeguare i propri parchi gioco per renderli fruibili anche ai bambini disabili. Una misura che ho fortemente voluto nella manovra di bilancio del 2016, con un piano triennale di interventi e grazie alla quale i Comuni pugliesi hanno potuto avere un contributo massimo di 10mila euro a progetto. Ringrazio i sindaci che hanno compreso la bontà dell’iniziativa partecipando numerosi alle richieste di finanziamento”. Lo dichiara il consigliere del M5S Cristian Casili in seguito alla graduatoria pubblicata lo scorso 24 settembre dei 20 Comuni pugliesi, dalla Capitanata al leccese, al di sotto dei 6000 mila abitanti che hanno potuto accedere al finanziamento per l’adeguamento dei parchi gioco per i bambini disabili.

“Un segnale – prosegue – che dimostra l’importanza di questa proposta. Interventi come questi restituiscono la bellezza del fare politica al servizio delle persone soprattutto di quelle più deboli. La finalità del provvedimento, infatti, era assicurare che i bambini con disabilità potessero avere nei parchi pubblici percorsi ad hoc, rampe di accesso e pavimentazioni dell’area gioco, giostrine e strutture per lo sport, perché potessero giocare come tutti gli altri bambini senza alcuna barriera. I risultati ottenuti – conclude  Casili – e il fatto di aver raggiunto quasi tutti i Comuni pugliesi sono andati oltre le più rosee aspettative. Non ci fermeremo qui perché sappiamo che c’è ancora tanto da fare, ma riteniamo che questo sia un primo passo davvero importante”. 



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia