🔴 MULTE POS RINVIATE

Di Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle:

pos multe

Colpire migliaia di commercianti prima di aver provveduto ad abbassare i costi delle commissioni bancarie sarebbe stato ingiusto e sbagliato.

Per questo, l’entrata in vigore delle sanzioni è posticipata a luglio 2020. Nel frattempo, lavoreremo a un accordo con il sistema bancario per una drastica riduzione delle commissioni sulle transazioni. Da alcuni istituti di credito – come Intesa San Paolo e Poste italiane – sono già arrivati segnali di disponibilità.

Intendiamo dunque favorire il passaggio ai pagamenti elettronici, rendendolo più sostenibile: ad esempio, attraverso un credito d’imposta – pari al 30% dei costi delle commissioni sostenute per ogni singolo pagamento – previsto nel Dl Fiscale per gli esercenti che si muniscono di Pos.



FONTE : Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle