🔴 LA DIFESA DELL’AMBIENTE, ANCHE NELLA COSTITUZIONE

Di Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle:

nature

Cambiano i tempi e si rafforza tra i cittadini la cultura ambientale. I nostri padri costituenti, lo sappiamo, vivevano un’epoca ancora non gravata dalla complessità dei nostri giorni. L’inquinamento ambientale non segnava ancora i livelli attuali e l’Ambiente non era messo duramente alla prova, come invece accade oggi. Concetti come Green Economy e sviluppo sostenibile erano ancora lontani dal farsi strada: il Paese stava ripartendo dalle macerie del dopoguerra e provvedeva a dotarsi di una Carta che aprisse la strada alla rinascita di un Paese afflitto da molti, altri problemi.

Per questo, oggi il MoVimento 5 Stelle avverte la necessità di introdurre nella Costituzione italiana il principio della tutela ambientale. E lo fa, attraverso un disegno di legge ad hoc, in discussione in I Commissione Affari Costituzionali.

Lo dobbiamo al nostro patrimonio ambientale, ai ragazzi che stanno scendendo in piazza per chiedere un mondo più sano e a tutti i cittadini che credono nella tutela del più grande bene comune di cui disponiamo: la Natura!



FONTE : Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle