đź”´ AL VIA I PUC PER I PERCETTORI DEL REDDITO DI CITTADINANZA

Di Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle:

puc

Sto parlando dell’attivazione dei lavori di pubblica utilità per i beneficiari del Reddito di Cittadinanza. Il nostro Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo ha annunciato, infatti, di aver firmato il decreto ministeriale che apre la strada allo svolgimento di attività presso il comune di residenza in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni. Nessuno resterà sul divano, come qualcuno affermava per delegittimare questa importante misura di Welfare e di reinserimento nel mondo del lavoro.

Chi percepisce il RdC darà anche una mano alla comunità di cui fa parte, così come predisposto dall’inizio. Stiamo semplicemente diventando, via via, un Paese più civile che tende una mano a chi vive una situazione di difficoltà occupazionale, adoperandosi – nel frattempo – a favore della collettività. In attesa di tornare al lavoro, spalleggiato da uno Stato amico, capace di dare chiedendo in cambio disponibilità e impegno. E’ un percorso, il nostro, ma Stato e cittadino oggi possono stabilire un patto che si inserisce in un sistema di Welfare moderno e solidale.



FONTE : Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle