🐝 L’aiuto delle api contro la desertificazione

Di Paolo Parentela:

Oggi è la Giornata mondiale contro la desertificazione, un problema che va fronteggiato concretamente per evitare che comporti ulteriori danni al settore agricolo e all’ambiente. In questo contesto le api svolgono un ruolo fondamentale per la conservazione della biodiversità e di conseguenza per contrastare questo fenomeno. Per questo è importante il segnale giunto dalla Commissione europea, che ha stanziato 120 milioni di euro in tre anni per il settore dell’apicoltura agli Stati membri (all’Italia sono assegnati circa 3 milioni e mezzo per ciascuna campagna apicola 20/21/22) per salvaguardare il suo ruolo essenziale per l’agricoltura e l’ambiente. Lo stanziamento della Commissione è di 12 milioni superiore ai fondi del periodo 2017-2019.
I fondi saranno diretti verso programmi nazionali apicoli progettati dagli Stati membri per migliorare le condizioni del settore e la commercializzazione dei loro prodotti. Tra le varie misure troviamo per esempio corsi d’istruzione per gli apicoltori, supporti per aprire attività di apicultura, lotta contro i parassiti che danneggiano gli alveari e la ricerca di misure per migliorare la qualità del miele.
Su questo fronte è intervenuta anche la maggioranza di governo, stanziando nella legge di Bilancio 2 milioni per il biennio 2019-2020 per progetti di rilievo ambientali, occupazionali e sociali. A breve sarà pronto il decreto attuativo e finalmente potremo sostenere il settore dell’apicoltura e conseguentemente salvaguardare l’ambiente e la biodiversità. È un bene che quest’obiettivo sia sostenuto con convinzione anche a livello europeo.

FONTE : Paolo Parentela