Maleodoranze a San Piero a Grado, Galletti (M5S): “Sospendere le attività di fertilizzazione in via cautelativa”

Di Movimento 5 Stelle Toscana:

“I risultati delle analisi arriveranno tra diverso tempo, intanto occorre che la Regione faccia quanto in suo potere per sospendere in via cautelativa queste attività di fertilizzazione nell’interesse dei cittadini”. Così la consigliera regionale del Movimento 5 stelle Irene Galletti commenta le numerose segnalazioni inviate dai cittadini residenti nell’area di San Piero a Grado, La Vettola e zone limitrofe per maleodoranze. “Come Movimento 5 stelle – prosegue – abbiamo presentato una mozione a livello locale e un’interrogazione in Regione: c’è chi ha riferito malesseri successivamente alla comparsa di queste acri maleodoranze percepite in orario notturno e alle prime ore del mattino, ed è importante avere risposte chiare”.

Ora, in attesa che le analisi condotte dagli organi preposti diano risultati certi, Galletti, che ieri sera assieme al consigliere comunale Gabriele Amore ha partecipato a un’assemblea con i cittadini di San Piero a Grado, chiede un intervento preventivo: “Non intendiamo – assicura – fare inutili allarmismi, né giungere a conclusioni avventate. Siamo però convinti, vista la mole e il tenore delle segnalazioni, sia importante porre immediatamente un freno a questi trattamenti agronomici così da cautelare i residenti delle aree interessate”.



FONTE : Movimento 5 Stelle Toscana